La posta di Antonella

ANTONELLA RISPONDE A PAOLA

pubblicato il 08/02/18

Domanda di Paola

Ciao vorrei diventare consapevole riguardo all'INTERESSAMENTO AUTENTICO. Come praticarlo? Come distinguerlo dal pietismo? Come distinguerlo da un mio bisogno di essere utile all'altro? Come avere un interessamento autentico verso di me? Vorrei inoltre sapere come distinguere la mia realtà dalla verità e perciò la realtà dalla mia verità.
La mente mente? E se è così, è l'altro cioè un'altra anima o la mia pace interiore che conferma che non mi sto mentendo?

Risposta di Antonella

Salve Paola
Studiare qualcosa di spirituale ci rende chiari e semplici. La realtà interiore è la nostra verità, ma solo quando vado alla fonte dell’essere per ritrovare le mie qualità, altrimenti posso raccontarmi tante cose e crederci come se fossero l’unica realtà. Quindi c’è una verità profonda che è uguale per tutti: siamo anime che hanno un nucleo originale fatto di qualità come l’amore e la pace, valori ai quali tutti diamo molta importanza. Poi ci sono le nostre esperienze accumulate nel tempo e diverse per ciascuno. Inoltre ci sono le credenze che ci distraggono e ci fanno convincere di qualcosa che altri hanno messo in piedi e non sempre sono vere, né sincere.

Un percorso spirituale ci rende consapevoli dei vari strati e livelli di consapevolezza per evitare che la nostra mente ci menta, e talvolta non può fare diversamente se resistiamo a non voler lasciare le nostre confort zone. Puoi sempre iniziare a vedere e sentire quello ciò che è vero. Allora la pietà non c’entra più e neppure la menzogna, lasciando spazio all’entusiasmo del viaggio che ti riporta all’essenza. È un pò come vedere un fiume ormai carico di tutto a fine percorso, oppure vedere la sua sorgente, limpida e pura. Puoi decidere dove stare…

Se hai voglia senti le tracce delle meditazioni guidate che sono su questo sito, posso darti esperienze molto semplici e gradevoli per iniziare il viaggio.

Grazie della tua domanda

Antonella

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Commenti

Icona utente Antonella il 31/03/18
Salve Anna, Sinceramente non lo so. Non conosco nessuno che faccia ipnosi regressive. In ogni caso è utile fare una ricerca sul web per leggere le varie recensioni e informarsi bene. Buon proseguimento Antonella
Icona utente Anna il 10/03/18
Gentile Antonella, vorrei chiederle dove posso fare delle sedute di ipnosi regressiva per cercare di superare alcuni problemi che mi porto dietro da quando sono nata e che attribuisco a delle vite precedenti. C'è qualcuno a cui mi posso affidare nella zona del Veneto? Grazie.

Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Accetto le condizioni della privacy

Privacy Policy      Cookie Policy