La posta di Antonella

ANTONELLA RISPONDE A PATRIZIA

pubblicato il 29/08/18

Domanda di Patrizia

Ho iniziato yoga da un anno e la maestra mi ha detto che ho un ego forte...non cosa fare per eliminarlo mi rendo conto che sto' su una bilancia che pende troppo da una parte..spesso mi giustifico dicendo che gli altri parlano perchè non mi conoscono...che faccio?

Risposta di Antonella

Cara Patrizia
nessuno, che io sappia, è esule da ego, la brutta bestia che ci fa sentire colpiti e affondati, vulnerabili, offesi e arrabbiati. Fondamentale è comprendere la sua origine, ovvero l'amnesia spirituale rispetto alla nostra vera identità di anime, allora l'unico modo è esporsi ogni giorno, anche se per poco, a delle informazioni che ci ricordano chi siamo realmente per farne l'esperienza. Infatti un buon meditatore ogni mattina, prima ancora di meditare, legge o ascolta delle lezioni che hanno lo scopo di ricordarci che non siamo questa materia e che possiamo gestire la vita diversamente. L'ego è una difesa quando non abbiamo altri strumenti di consapevolezza. Perciò, prova a fare qualcosa di simile, leggi per uscire da quell'amnesia che ci ha reso ciechi e senza la vera "vista". Ecco perchè chi ha molto ego vede i difetti degli altri e ne sparla. Chi ha meno ego e si muove nella direzione giusta, vede i propri difetti e li cambia.
Buon proseguimento!
Antonella

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy