La posta di Antonella

ANTONELLA RISPONDE A STEFANO

pubblicato il 28/06/16

Domanda di Stefano

Mi piacerebbe sapere di più sulla compassione.
Stefano

Risposta di Antonella

Caro Stefano
nel mio ultimo libro: L'angelo che è in te, ci sono questi due paragrafi che penso ti possano rispondere.
Vedi un pò...
Un saluto dal cuore
Antonella

L’angelo trasforma le scuse in soluzioni con zelo ed entusiasmo e non dice “ma..” , “potrei ma..., sarebbe bello se... , piuttosto l’angelo dice: “certo!” Non si chiede: “Ce la farò”? E neppure lo chiede a chi ha intorno. “Posso farcela” è il suo motto e vede in te lo stesso successo. I suoi occhi vedono la tua vittoria e te la comunicano senza mai cambiare idea. L’angelo non si aspetta niente. Non potrai deluderlo anche se sbagli, perché nel suo cuore sa che ogni errore è uno scalino in più sul quale salirai per crescere. L’angelo vede oltre ciò che è ovvio e la sua compassione lo rende pronto a quel silenzioso sostegno chiamato amore.

L’Angelo unisce gli opposti. Vede i bisogni di ognuno e il valore di ogni individuo. Vede la connessione tra gli opposti. Vede tante cose allo stesso momento ed ha l’abilità di portarle insieme vedendo i punti che possono essere uniti. Non vede il frammento ma l’intero, vede il bisogno e non la teoria del problema. La sua qualità principale è la compassione.

La benevolenza dell’angelo è ricordata coma la forma di profonda compassione che non sente e non vede, ma capisce e provvede. Fornisce quello che manca come se vedesse solo quello e niente di tutto il resto. Poi guarda l’opera completata e ringrazia Dio per averlo usato come la mano che scolpisce bellezza.

L’angelo è compassionevole perché non mantiene alcun rancore nel suo cuore essendo al di la di ogni discriminazione, di ogni differenza di razza, cultura e colore. Per lui sei delicato come un piuma e solido come una quercia. A te tende la sua mano gentile per aprirti sapendo che la sua attenzione scioglie la tua tensione. E tutto ciò può fare miracoli.

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Accetto le condizioni della privacy

Privacy Policy      Cookie Policy