Perle di saggezza

Come un albero

pubblicato il 08/05/13

Lungo tutta la storia dell’umanità, quello dell’albero è stato un simbolo ricorrente e costante. I miti della creazione, le religioni, i misticismi e persino la scienza usano tutti questa immagine potente per rappresentare idee, movimento, processi, il mondo e persino la vita stessa.

Senza alberi non vi sarebbe la vita! L’albero assorbe anidride carbonica e ci dà l’ossigeno che ci serve per respirare, ci offre ombra e frescura nei giorni afosi, produce frutti che ci nutrono, e persino alla fine della sua vita ci fornisce materiali utili. Cosa sarebbe la vita senza l’albero? Persino un cespuglio solitario nel deserto è simbolo di vita e speranza.

Il colore e la bellezza dei fiori e delle foglie di un albero che ondeggiano dolcemente nella brezza sono un balsamo per gli occhi e le orecchie e donano pace al cuore. I paesaggi mutano continuamente a seconda delle stagioni…in primavera spuntano germogli e nuove foglie grazie all’energia e al calore del sole… L’estate porta messi abbondanti che sono molto necessarie alla sopravvivenza delle specie- la loro abbondanza è per la condivisione. E quando è tempo di riposare, le foglie cadono e l’albero diventa fermo e quieto. Vi sono moltissime cose che possiamo apprendere dal simbolo dell’albero!

Immagina un albero nella tua mente. Non dà una visione di forza, stabilità, potere e longevità? Ma per vivere a lungo e far fronte alle numerose tempeste che sopravvengono, l’albero deve essere non solo solido e fermo, ma è necessario che sia anche elastico, flessibile e adattabile.

E l’ultima volta che hai dovuto far fronte ad una bufera (per esempio come oggetto dell’ira altrui) sei scattato in automatico oppure sei stato duttile e flessibile e capace di gestirla facilmente? Sei stato capace di rimanere fermo e forte davanti ad una situazione difficile o sei appassito? Hai saputo essere generoso con i tuoi ‘frutti’, in termini di buoni auspici, pensieri e sentimenti per gli altri, o hai preferito tenerteli per te, lasciandoli marcire e irrancidire?

L’albero è sostenuto dalle radici. Più vanno in profondità e più l’albero è stabile e più è capace di trovare l’acqua e i nutrienti necessari da distribuire a tutte e a ciascuna foglia.
Le nostre radici sono le nostre credenze, le nostre qualità positive innate, i nostri valori e la nostra etica. Esse forniscono una fondamenta alla nostra vita che si manifesta attraverso i rami e le foglie, l’interfaccia con il mondo esterno – come intenzioni e azioni positive. La nostra bellezza interiore non può rimanere nascosta. Ma attenzione! Anche una malattia può iniziare sotto terra e si manifesterà attraverso tutto l’albero.

Sii come l’albero. Ogni giorno, ma in realtà ogni ora, immergiti nella ‘Luce infinita’ e prendi potere e sostegno dall’Uno che ci sovrasta. Poi usa questa energia per nutrire e rafforzare te stesso e anche per diffondere il colore e la fragranza di quell’amore e di quella luce nel mondo.

Ogni albero se ne  sta da solo, anche fa parte di una foresta. Allo stesso tempo è una parte essenziale dell’intricato ECO sistema della natura, interagendo con e arricchendo l’ambiente, creando equilibrio tra il dare e il ricevere. Al pari di un albero, anche noi ci ergiamo soli, anche se stiamo in mezzo a tanti altri. Anche noi facciamo parte di un intricato ‘EGO’ sistema, completamente responsabili della creazione di un equilibrio grazie al quale diamo e riceviamo. Quando l’albero matura, si incurva. Quando uccidiamo l’ego, noi veniamo resi maturi e umili dalla vita.

Sappi anche che verrai visitato da api e mosconi ronzanti come pure da farfalle. Ricordati che gli uccelli possono posarsi sui tuoi rami e cantare le tue lodi, ma allo stesso tempo dovrai sopportare gli insetti, le termiti e gli altri animali che possono venire a disturbarti. Ma anche questi sono parti necessarie della storia della vita 

E’ ora di… essere forti, ben radicati e fermi nel rispetto di se stessi, sapendo che la tua presenza è importante, necessaria e una benedizione per il mondo. Questo ti metterà in grado di fronteggiare qualsiasi tempesta o avversità, ed emergere più forte e persino più bello e maestoso,  degno simbolo della creazione di Dio. Sii flessibile, forte e soprattutto offri la tua abbondanza al mondo!

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui

http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Accetto le condizioni della privacy

Privacy Policy      Cookie Policy