pubblicato il 09/03/12


Dolce al cioccolato vegan dolc’Angelo


250 gr cocco grattugiato
100 gr abbondanti di farina
75 gr di cacao amaro
200 gr di zucchero
1 presa di sale
125 ml olio di semi
500 ml latte di soia
uvetta
noci o mandorle
1 cucchiano di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 stecca di cioccolato bianco in alternativa zucchero a velo

Mescolare il cocco grattugiato, la farina , il cacao, lo zucchero e la presa di sale.
Aggiungere l’olio di semi e il latte di soia frullato con l’uvetta e le noci o le mandorle, infine mescolare bene con il lievito e il bicarbonato. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.
Appena sfornato il dolce spargerlo con le scagliette di cioccolato bianco, aspettare 5 minuti e spandere con la forchetta per formare un manto omogeneo. In alternativa al cioccolato bianco ricoprire il dolce con zucchero a velo.


Dolcetti vegan alla frutta secca

200 gr. Albicocche secche
300 gr. Datteri
100 gr. Mandorle pelate

Tostare leggermente le mandorle e tritatele.
Togliere il seme dai datteri e scaldarli leggermente in forno insieme alle albicocche, questo per renderle più soffici.
Tritare i datteri e le albicocche e unirli alle mandorle impastando bene, formare un rotolo di 3 cm e metterlo in frigo, dopo un’ora tagliatelo a fette dallo spessore di circa 2 cm.


Dolcetti al cioccolato bianco

200 gr cioccolato bianco
150 gr cocco grattugiato e disidratato
200 gr mandorle tritate
100 gr anacardi o nocciole o un mix tritato
200 gr canditi tritati finemente

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e aggiungere tutti gli ingredienti e mescolare bene. Stendere l’impasto su una teglia e poi tagliare il dolcetto in quadrati di 4 cm per 4 oppure nella forma preferita.


Torta vegan al cocco - Marco

330 gr di farina
100 gr di cocco grattugiato
200 gr di zucchero
1 presa di sale
125 ml di olio di semi
1 pizzico di cannella in polvere
¾ di bustina di lievito per dolci
Latte di soia quanto basta
1 stecca di cioccolato fondente

Mescolare la farina, il cocco, lo zucchero, il sale, la cannella e aggiungere l’olio ed il latte fino a formare l’impasto cremoso, classico del ciambelline, aggiungere il lievito setacciato e infornare a 180° per 40 minuti.
Tagliare a scaglie una stecca di cioccolato fondente per poi ricoprire il dolce una volta sfornato, re-infornare per 2 minuti a forno spento e aspettare 2 minuti.
Con una forchetta spargere il cioccolato uniformemente sulla superficie e servire dopo un paio d’ore quando il manto di cioccolato è freddo e croccante.
 

Se vuoi ricevere mensilmente la Rajayoga Newsletter con ricette vegetariane, lezioni di meditazione e tanto altro, clicca qui:

http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Accetto le condizioni della privacy

Privacy Policy      Cookie Policy