Per un cambiamento positivo

L’arte di cambiare il proprio destino

pubblicato il 04/10/19



Seminario - L’arte di cambiare il proprio destino
Seminario con Yogesh Sharda
Domenica 6 ottobre 2019 – ore 16.00/19.00
Hotel Europa, Via Cesare Boldrini, 11 - Bologna

Siamo vittime del nostro destino o liberi di cambiare?
Yogesh Sharda ci guiderà in un percorso di consapevolezza verso la libertà da pregiudizi e paure per affrontare al meglio la nostra vita.
Yogesh viaggia senza sosta in ogni angolo del mondo per condividere la sua esperienza di meditatore, di formatore, e di esperto comunicatore.

Evento Gratuito - Prenotazione Obbligatoria

Per prenotare o cancellare la prenotazione clicca qui:
http://eventi.rajayoganewsletter.com/prenotazionieventi/prenota/3

Per comunicare con noi
: bologna@rajayoganewsletter.com

Yogesh Sharda è nato in Malawi (Africa) nel 1967, da familiari di origine indiana. Si trasferisce poi in Gran Bretagna durante l’infanzia e conclude il suo percorso scolastico tra Londra e Oxford.

Lavora come trainer di sviluppo personale da oltre 30 anni, ha presentato centinaia di seminari, conferenze e workshop per multinazionali, ospedali, università, organizzazioni giovanili in tutto il mondo.

Attualmente vive a Istanbul, da 15 anni, dove coordina il centro della Brahma Kumaris e organizza incontri e conferenze anche per top manager di alto livello. Pratica meditazione dall’età di 8 anni.

La chiarezza è una delle sue tante specialità, particolare è la sua capacità di rendere gli argomenti che tratta comprensibili a tutti, anche a coloro che si avvicinano per la prima volta a queste tematiche. Senso dell’umorismo molto spiccato, allieta i suoi seminari con storie, esercizi e workshop che lo rendono un esperto e brillante formatore.

In Italia ha condotto seminari in molte città venendo quasi ogni anno. Tra quelli più importanti, la FAO e la Barilla.


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy