Perle di saggezza

Pessimisti e ottimisti

pubblicato il 19/05/13

Vi sono due tipi di persone al mondo: i pessimisti e gli ottimisti.  L’ottimista vede una qualunque situazione difficile come un’opportunità per crescere, il pessimista vede la stessa situazione come un triste destino e un disastro.
La vita ci confronta con una varietà di colpi e scossoni sotto forma di situazioni ed esperienze la cui gestione dipende totalmente da noi. Quelli che afferrano l’opportunità per cambiare, vanno avanti, evolvono ed eccellono, mentre quelli che hanno paura e vengono intimiditi, sono perdenti, se ne stanno immobili e perdono le utilissime lezioni che porta la vita!

Qual è la tua personalità?

Ci farebbe bene vedere la vita come un’eterna scuola nella quale ogni anima e ogni situazione ci mette in grado di ottenere la ‘Laurea’ della vita! Tutto e tutti ci sono maestri e noi veniamo “lustrati” da qualsiasi difficoltà e opportunità.

E’ come se fossimo dei blocchi di roccia e la vita ci scolpisse e ci forgiasse. Veniamo scheggiati e cesellati alla perfezione. La vita continuerà a cercare di buttarci giù, farci perdere l’equilibrio e farci lo sgambetto. Potremmo perdere il lavoro, un caro amico o un partner, o subire un incidente. Ma quelli che accettano la lezione, si tirano su e diventano più saggi, sanno fare della propria vita un capolavoro.

Ogni opera d’arte in elaborazione richiede silenzio e concentrazione. Un pittore, uno scultore, un architetto, ognuno richiede solitudine e quiete per eseguire il lavoro. Se ci prendiamo il tempo di metterci a distanza, osservare, riflettere e usare la nostra saggezza interiore, impareremmo che qualsiasi cosa che ci stia accadendo è esattamente come dovrebbe essere. Saremo totalmente grati per le prove a cui la vita ci sottopone e ringrazieremmo per l’opera d’arte che stiamo diventando!

Avrai notato che adesso non rispondiamo alla stessa situazione come avremmo fatto a vent’anni o giù di lì – la ragione è che la vita ti ha formato e hai acquisito più esperienza, sei diventato più saggio e più maturo. Con il tempo gli introversi diventano estroversi, gli estroversi diventano introversi, quelli che cercano la piena luce ne cercano una più soffusa, quelli che cedevano alla rabbia e all’ego diventano più umili e pazienti…ma questa profondità di trasformazione sarà solo per coloro che si sono presi il tempo di usare le lezioni della vita a loro vantaggio.
Per quelli che fanno resistenza, per loro l’artista, i colpi duri, continueranno

Scegli di mantenere sempre una posizione mentale positiva qualsiasi cosa possa accadere. Le cose possono sembrare abbastanza brutte, ma a posteriori spesso ci rendiamo conto di come siano state perfette per la nostra crescita. L’arte e il potere stanno nel saperselo ricordare quando siamo in mezzo alla situazione e non dopo.

E’ ora … di vedere tutto ciò che ti capita nella vita come un’opportunità di crescita e apprendimento. Non fare resistenza, accetta. Renditi conto che ogni lezione è ritagliata su misura per un tuo bene maggiore. Sii grato per l’insegnamento che è venuto, è arrivato a te ed è venuto adesso, non nella vecchiaia. Non aspettare che sia troppo tardi!

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui

http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Accetto le condizioni della privacy

Privacy Policy      Cookie Policy