Per un cambiamento positivo

Il silenzio è un grande catalizzatore...

pubblicato il 07/02/24

Oggi, la conoscenza primaria è pesantemente eclissata dalla conoscenza secondaria, e ancor più oscurata da conoscenze inutili. Quindi come riportiamo la coscienza umana alla sua essenza-conoscenza primaria?
Il silenzio è un grande catalizzatore, che ci aiuta a districare la verità intellettuale dalle verità primarie, che in realtà vengono vissute.
Tutti i leader illuminati hanno acquisito la loro personale conoscenza primaria dopo un periodo di silenzio. Maometto nella grotta, Cristo nel deserto, Buddha sotto l'albero banyan. San Francesco d'Assisi, Mahatma Gandhi, Socrate e molti altri grandi esseri hanno anche usato l'osservazione silenziosa e la riflessione.
Questi esseri non sono stati ingannati dalla conoscenza secondaria, per quanto dolce fosse, hanno capito quando nessun altro l’aveva fatto.


Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy