Per un cambiamento positivo

Il buono che c'è in te....

pubblicato il 28/02/22

Alcune persone permettono che l'amore di un'altro definisca la loro identità a tal punto che, se sono respinti, perdono ogni senso di chi sono e dello scopo che possono avere nella vita.
Progettiamo il nostro bisogno e cerchiamo di soddisfarlo con un oggetto o una persona, credendo che lì stia il benessere e la felicità.
Questo è l'errore.
L'amore è sentire il buono che c'è in te. Questa pratica quotidiana ti trasforma in una luce che dissipa l'oscurita.

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy