Per un cambiamento positivo

La rabbia deriva...

pubblicato il 10/02/15

La rabbia deriva dai desideri, dall'avidità e dall'attaccamento.
Piccole
tracce di rabbia si manifestano sotto forma di irritazione o impazienza.
Per
essere liberi dalla rabbia bisogna esaminare e lasciare andare i desideri che la creano. Le aspettative e i desideri sottili per il rispetto e la lode di solito sono la radice della rabbia.
Oggi
datti il permesso di liberarti dalla tirannia di rabbia.

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy