Per un cambiamento positivo

La scontentezza è causata da....

pubblicato il 03/02/21

La scontentezza è causata da una moltiplicazione costante dei desideri.
Un desiderio tira l'altro e non c'è mai un momento in cui ci si sente appagati.
I desideri sono come trappole.
A causa dei desideri infiniti i rapporti sono diventati molto fragili.
C'è tanta irritabilità e rabbia a causa di:
1) Attaccamenti egoistici (a beni e persone)
2) Orgoglio (attaccamento a una particolare immagine di sé)
Quando c'è malcontento, il cuore non può mai essere calmo perché i pensieri inutili e negativi distruggono la pace.
La contentezza è il risultato di consapevolezza spirituale che consente di riconoscere la negatività.
Cambia il tuo modello di pensiero!

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy