Per un cambiamento positivo

L'onda del risveglio interiore

pubblicato il 12/05/14

Le nostre convinzioni possono avere un duplice effetto: ci mettono a dormire o ci fanno rimanere svegli. 
La peggiore delle convinzioni è che siamo corpi fisici e non energie spirituali o anime.

Anche se siamo svegli a livello fisico, quando siamo addormentati interiormente, senza nemmeno rendercene conto il più delle volte non vediamo gli altri, le  situazioni e il mondo intero nella loro vera luce. 
Vediamo, percepiamo e interpretiamo la realtà in modo errato e questo ci provoca dolore.

Noi percepiamo come normale ogni tipo di dolore a livello mentale o emotivo e pensiamo che gli altri e le circostanze siano responsabili di tale dolore.  Solo quando il dolore sottile diventa intollerabile, cerchiamo un rimedio.
La maggior parte di noi passano la vita dormendo e quindi nel dolore.

Il risveglio interiore è quando realizziamo di avere credenze errate e non siamo spaventati nel doverle sfidare. Una volta che lo facciamo, il nostro dolore inizia a retrocedere.  Poi, in modo molto naturale, cerchiamo di svegliare gli altri affinché siano sollevati dal loro dolore.

Il tempo presente nella storia dell'umanità è tale che, mentre da un lato il sonno di alcune anime sta diventando sempre più profondo e la sofferenza aumenta nel mondo, dall’altro un'onda di risveglio interiore sta portando molte anime nella sua corrente.
Un risveglio che sembra avanzare, silenzioso … dove uno e poi un altro ancora … cominciano a risvegliarsi.

Questo è il momento in cui la notte più buia e l’alba si incontrano. Il tempo è lo stesso ma per alcuni è ancora notte fonda e intrattengono il buio, per altri è il mattino presto e si preparano alla luce.
Questo sta accadendo a causa di un cambiamento di coscienza o spostamento di credenze attraverso una conoscenza spirituale. Tali anime, il cui numero continua ad aumentare ogni giorno, stanno vivendo molta più stabilità e felicità nella loro vita.

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy