Per un cambiamento positivo

Se inizi qualcosa....

pubblicato il 20/01/15

Se inizi qualcosa, finiscila ... o dimenticatene
Un compito lasciato incompiuto rimane incompiuto in due posti - nella postazione attuale del compito e dentro la tua testa.
Compiti incompleti nella tua testa consumano l'energia della tua attenzione perché rodono la tua coscienza. Essi agiscono come un sifone che butta fuori un pezzettino del tuo potere personale ogni volta che ritardi.
Non c'è bisogno di essere un perfezionista, è debilitante in un mondo imperfetto, ma è bene essere un 'Completatore'. Se inizi qualcosa, finiscilo ... o dimenticatene.

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy