Per un cambiamento positivo

Stare con la persona che ti è più vicina...

pubblicato il 29/09/17

Il silenzio è l'opportunità di stare con la persona che ti è più vicina: te stesso.
Nella frenesia di una vita in costante attività, le nostre tante forme di ‘fare' ci possono facilmente portare via da noi stessi.

Focalizzare l'attenzione all'interno è un'opportunità per stabilire una nuova conoscenza di te. Il miglior modo di iniziare questo processo è ‘l'auto-osservazione'.
Anche se stai osservando quello che sta accadendo intorno a te, osservati nell'atto di osservare. Questo è il modo più efficace per aumentare l'auto-consapevolezza e conoscenza personale.

• Consapevolezza è vedere i pensieri e i sentimenti che stai creando automaticamente durante la giornata ( di solito vanno come se avessimo il pilota automatico).
• Consapevolezza è realizzare come il modo di vedere te stesso influenza il modo in cui vedi il mondo.
• Consapevolezza è identificare pregi e difetti, sia la luce che il lato oscuro che dimorano nella nostra personalità oggi.
• Consapevolezza è divenire consci della distinzione tra corpo e anima.

Per iscriversi alla Rajayoga Newsletter mensile e ricevere informazione su corsi di meditazione, eventi, ricette vegetariane e tanto altro, clicca qui:
http://www.rajayoganewsletter.com/newsletter.htm


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)
*La tua email non sarà pubblicata
Autorizzo il trattamento dei miei dati secondo l'informativa privacy.
Codice di controllo

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Iscriviti alla Newsletter

Privacy Policy      Cookie Policy